Pagine

martedì 27 dicembre 2016

Oceania - La Trama

#Movie

Animazione, 2016, nelle sale dal 22 Dicembre

In una delle numerose isole dell'Oceania, colonizzata 3000 anni fa, inizia l'entusiasmante avventura di Vaiana, una vivace adolescente, principessa del suo popolo. Ma a Vaiana, nonostante il ruolo che ricopre, sta stretta la vita sull'isola in cui suo padre vuole che resti, vorrebbe esplorare l'oceano, visitare le isole vicine e magari, chissà, girare il mondo. L'occasione di rendere più movimentata la sua vita le si presenta su un piatto d'argento quando, per dovere verso il suo popolo, intraprende una coraggiosa missione nel tentativo disperato di salvare la sua gente. Durante il suo viaggio incontra Mau, un semidio caduto in disgrazia che la accompagnerà nella sua avventura. I due ragazzi insieme affronteranno un viaggio rocambolesco ricco di situazioni incredibili, scontri con mostri marini e creature feroci. Vaiana riuscirà non solo a salvare il suo popolo portando a coompimento l'antica ricerca dei suoi antenati ma anche a ritrovare la propria identità.


Oceania, il nuovo fim targato Disney, nonostante sia legato alla vecchia tradizione, con il personaggio di Vaiana affronta le tematiche dell'emancipazione femminile e delle pari opportunità e diritti fra i sessi.

Vaiana non solo si rende indipendente dal padre ma decide anche di vivere un'avventura romantica assolutamente fuori dagli schemi e dalle regole che la sua condizione di principessa le imporrebbe dimostrando che anche nel cinema di animazione il ruolo femminile ha forza e carattere sufficienti a raggiungere obiettivi impensabili.


lunedì 26 dicembre 2016

L'ultimo Natale di George Michael

#News

Il 2016, anno da dimenticare, si porta via anche George Michael. "Last Christmas", uno dei sui brani più noti e amati, assume così un significato quasi profetico. La pop star ci ha lasciato nella tarda serata del 25 Dicembre a soli 53 anni, a causa di una insufficienza cardiaca, con lui muoiono definitivamente gli anni '80.




George Michael, al secolo Georgios Kyriacos Panayotou, iniziò la sua carriera negli anni '80 con il duo degli Wham insieme al suo compagno di scuola Andrew Ridgeley, ottenendo un successo immediato e mondiale che riportò in auge il pop britannico.


Dopo il terzo disco, gli Wham si sciolsero e la pop star proseguì la sua carriera come solista fino ai giorni nostri.


Il suo agente ha affermato che la morte lo abbia colto in casa, nel suo letto. Nonostante ciò la polizia sta indagando perchè la ritiene una morte non sospetta ma inspiegabile. Ciao George, spero che tu sia morto in pace.

martedì 20 dicembre 2016

Non c'è più religione - Recensione

#Movie

Commedia italiana, nelle sale dal 7 Dicembre

Il film ci racconta l'allestimento di un presepe vivente un po' diverso dal solito anzi decisamente inconsueto perchè multietnico come multietnica è l'Italia di oggi. Il tutto visto in chiave simpaticamente ironica. Si narra dei contrasti fra tre comunità religiose presenti nell'isoletta di Porto Buio.


La comunità cattolica, a causa del crollo delle nascite, si rivolge per assurdo alle comunità musulmana e buddista per cercare un bimbo adatto a rappresentare Gesù Bambino nel presepe vivente. Alla fine ci si ritrova con un lama al posto del bue  e tre amici in lotta per interpretare i Re Magi.


Una commedia esilarante ma che non fa solo ridere perchè ci fa capire che anche comunità religiose diverse possono comunicare tra loro. In realtà è un film contro il razzismo e contro chi usa la religione per generare odio e violenza    


lunedì 19 dicembre 2016

Avrai - Concerto in Vaticano - Claudio Baglioni


#Music

Il 17 Dicembre si è tenuto in Vaticano Avrai, il concerto di Claudio Baglioni legato ad una raccolta fondi per i bambini del Bangui e del Centro Italia colpito dal terremoto, fortemente voluto e appoggiato da Papa Francesco. Il concerto inizia con un Claudio Baglioni che canta "Fratello Sole, Sorella Luna" accompagnandosi solo con la sua chitarra con una piazza San Pietro deserta e suggestiva come sfondo. Un inizio davvero emozionante.


Standing ovation con "La vita è adesso", ascolti da record, un concerto che definire ben riuscito è poco, lo ricorderemo per molto, molto tempo.

sabato 17 dicembre 2016

La festa prima delle feste - Recensione

#Movie

Commedia americana, nelle sale dal 7 Dicembre.

"Quando un amministratore delegato (Jennifer Aniston) cerca di chiudere la filiale gestita dal fratello scapestrato (T. J. Miller), insieme al direttore del suo reparto tecnico (Jason Bateman) decide di radunare i colleghi ed organizzare un'epica festa di Natale nel tentativo di fare colpo su un potenziale cliente e concludere così una vendita che potrebbe salvare i loro posti di lavoro.


Ovviamente non c'è nulla di normale nella festa di Natale in questione. Il film è la classica americanata ricca di eccessi e situazioni estreme , divertente sì, con un ottimo cast ma assolutamente inverosimile, tanto inverosimile che potrebbe persino piacere anche se rappresenta l'apoteosi della stupidità umana.


venerdì 16 dicembre 2016

Non si ruba a casa dei ladri - Recensione


#Movie

Commedia italiana, nelle sale dal 3 Novembre.
Andrea Santoro, piccolo imprenditore napoletano, vede fallire la sua azienda a causa di una gara d'appalto truccata che perde pur meritando di vincere. Per poter pagare un master negli Stati Uniti alla loro figlia lui e sua moglie sono costretti a lavorare come camerieri nella villa di Simone Santoro, un faccendiere romano attorno alla cui figura si accentra un giro di corruzione nel quale è coinvolto un politico pugliese interpretato da Massimo Ghini, ammanicato con la criminalità organizzata.


L'onorevole finisce in manette e Simone Santoro cerca di recuperare i soldi nascosti in Svizzera.


Una commedia  cruda e realistica ma esilarante allo stesso tempo, scorcio di un'Italia che non vorremmo vedere ma con la quale siamo costretti a fare i conti ogni giorno.